Immagine
“Io e Marley” di John Grogan, 
edito da Sperling Paperback, 
tradotto da Maria Luisa Cesa Bianchi



Questa volta ho deciso di recensire un qualcosa di leggero, molto leggero.

“Io e Marley” è la storia autobiografica dell’autore, il quale insieme a sua moglie decidono di adottare un dolce cucciolo di labrador, Marley; il quale si rivelerà un vero e proprio ciclone distruggendo la casa e la routine della coppia. Tuttavia, grazie proprio al “ciclone” John e sua moglie scopriranno cosa significa essere una famiglia e quanto amore può dare un cane.

Il classico libro da “ombrellone” che vi divertirà ed al tempo stesso vi strapperà qualche lacrima.
Lo consiglio a tutti coloro che hanno bisogno di staccare da quotidianità e che hanno voglia di fare qualche risata.
Un libro che, per chi non ha avuto la fortuna di avere un amico a quattro zampe, vi farà scoprire quanto sia più “vero” un cane che vi fa le feste che una persona che vi sorride!!!

Buona lettura e non spaventatevi, poi con gli anni che passano anche il cane più irrequieto si calma!!!

 


 


Comments




Leave a Reply